Percepire il mondo attraverso l’olfatto, il gusto. la vista, il calore

I sensi animici ci mettono in contatto con la realtà, con l’anima del mondo. L’olfatto ci dice cosa è buono e cosa no, è lo strumento primordiale del giudizio morale. Con il gusto dialoghiamo intimamente con la materia e riconosciamo il bello. La vista irradia come il sole e la luce, attraverso gli occhi tutti organi di senso si esprimono con moti elementari dell’anima e la vista attiva il pensiero-giudizio.

“I sensi non ingannano, inganna il giudizio” Goethe.

Il calore è l’energia vitale, siamo animali a sangue caldo, la parola temperatura deriva da tempo, il corpo astrale origina nel senso del calore.

Vedi trailer

Incontra i nostri insegnanti

Paolo Maderu Pincione

Biodinamica Craniosacrale, BCS, Somatica